Indice del forum

Insieme per conoscere

Scambio di conoscenze, esperienze, sensazioni, notizie e relax

PortalPortale  blogBlog  AlbumAlbum  Gruppi utentiGruppi utenti  Lista degli utentiLista degli utenti  GBGuestbook  Pannello UtentePannello Utente  RegistratiRegistrati 
 FlashChatFlashChat  FAQFAQ  CercaCerca  Messaggi PrivatiMessaggi Privati  StatisticheStatistiche  LinksLinks  LoginLogin 
 CalendarioCalendario  DownloadsDownloads  Commenti karmaCommenti karma  TopListTopList  Topics recentiTopics recenti  Vota ForumVota Forum

La pecora nera
Utenti che stanno guardando questo topic:0 Registrati,0 Nascosti e 0 Ospiti
Utenti registrati: Nessuno


 
Nuovo Topic   Rispondi    Indice del forum -> La poesia delle parole
PrecedenteInvia Email a un amico.Utenti che hanno visualizzato questo argomentoSalva questo topic come file txtVersione stampabileMessaggi PrivatiSuccessivo
Autore Messaggio
Spettro_nero

Top
Top





Età: 62
Registrato: 20/06/04 12:02
Messaggi: 943
Spettro_nero is offline 






MessaggioInviato: Dom Dic 18, 2005 12:54 pm    Oggetto:  La pecora nera
Descrizione:
Rispondi citando

C'era una volta una pecora diversa da tutte le altre. Le pecore, si sa, sono bianche; lei invece era nera, nera come la pece.
Quando passava per i campi tutti la deridevano, perché in un gregge tutto bianco spiccava come una macchia di inchiostro su un lenzuolo bianco: «Guarda una pecora nera! Che animale originale; chi crede mai di essere? ».
Anche le compagne pecore le gridavano dietro: «Pecora sbagliata, non sai che le pecore devono essere tutte uguali, tutte avvolte di bianca lana?».
La pecora nera non ne poteva più, quelle parole erano come pietre e non riusciva a digerirle.
E così decise di uscire dal gregge e andarsene sui monti, da sola: almeno là avrebbe potuto brucare in pace e riposarsi all'ombra dei pini.
Ma nemmeno in montagna trovò pace. «Che vivere è questo? Sempre da sola!», si diceva dopo che il sole tramontava e la notte arrivava.
Una sera, con la faccia tutta piena di lacrime, vide lontano una grotta illuminata da una debole luce. «Dormirò là dentro » e si mise a correre. Correva come se qualcuno la attirasse.
«Chi sei?», le domandò una voce appena fu entrata.
«Sono una pecora che nessuno vuole: una pecora nera! Mi hanno buttata fuori dal gregge».
«La stessa cosa è capitata a noi! Anche per noi non c'era posto con gli altri nell'albergo. Abbiamo dovuto ripararci qui, io Giuseppe e mia moglie Maria. Proprio qui ci è nato un bel bambino. Eccolo!».
La pecora nera era piena di gioia. Prima di tutte le altre poteva vedere il piccolo Gesù.
«Avrà freddo; lasciate che mi metta vicino per riscaldarlo!».
Maria e Giuseppe risposero con un sorriso. La pecora si avvicinò stretta stretta al bambino e lo accarezzò con la sua lana.
Gesù si svegliò e le bisbigliò nell'orecchio: «Proprio per questo sono venuto: per le pecore smarrite!».
La pecora si mise a belare di felicità. Dal cielo gli angeli intonarono il «Gloria».

(Tratto dal sito
Solo gli utenti registrati possono vedere i link!
Registrati o Entra nel forum!
)
_________________
"L'egoismo ispira un tale orrore che abbiamo inventato le belle maniere per nasconderlo, ma traspare attraverso tutti i veli e si tradisce in ogni occasione."
Arthur Schopenhauer
Torna in cima
Profilo Messaggio privato
Adv



MessaggioInviato: Dom Dic 18, 2005 12:54 pm    Oggetto: Adv






Torna in cima
Gemma

Top
Top





Età: 62
Registrato: 26/06/04 18:15
Messaggi: 4800
Gemma is offline 

Località: AGLIANA (PT)
Interessi: amo scrivere poesie, leggere, aiutare chi ha bisogno, per aiutare me stessa
Impiego: insegnante


MessaggioInviato: Lun Mag 29, 2006 12:09 pm    Oggetto:  
Descrizione:
Rispondi citando

grande insegnamento...

anche le pecore nere hanno un'anima... angelo2 angelo2 angelo2

_________________
O gemma leziosa, adorna villanella,che sei più virtudiosa che non se ne favella; per la virtude ch'hai, per grazia del Signore, aiutami, chè sai, ch'io son tuo servo, Amore.
Torna in cima
Profilo Messaggio privato Invia email
Mostra prima i messaggi di:   
Nuovo Topic   Rispondi    Indice del forum -> La poesia delle parole Tutti i fusi orari sono GMT + 1 ore
Pagina 1 di 1

 
Vai a:  
Non puoi inserire nuovi Topic in questo forum
Non puoi rispondere ai Topic in questo forum
Non puoi modificare i tuoi messaggi in questo forum
Non puoi cancellare i tuoi messaggi in questo forum
Non puoi votare nei sondaggi in questo forum





Insieme per conoscere topic RSS feed 
Powered by MasterTopForum.com with phpBB © 2003 - 2008