Indice del forum

Insieme per conoscere

Scambio di conoscenze, esperienze, sensazioni, notizie e relax

PortalPortale  blogBlog  AlbumAlbum  Gruppi utentiGruppi utenti  Lista degli utentiLista degli utenti  GBGuestbook  Pannello UtentePannello Utente  RegistratiRegistrati 
 FlashChatFlashChat  FAQFAQ  CercaCerca  Messaggi PrivatiMessaggi Privati  StatisticheStatistiche  LinksLinks  LoginLogin 
 CalendarioCalendario  DownloadsDownloads  Commenti karmaCommenti karma  TopListTopList  Topics recentiTopics recenti  Vota ForumVota Forum

SCI
Utenti che stanno guardando questo topic:0 Registrati,0 Nascosti e 0 Ospiti
Utenti registrati: Nessuno

Vai a pagina 1, 2  Successivo
 
Nuovo Topic   Rispondi    Indice del forum -> Altri sport...
PrecedenteInvia Email a un amico.Utenti che hanno visualizzato questo argomentoSalva questo topic come file txtVersione stampabileMessaggi PrivatiSuccessivo
Autore Messaggio
Gemma

Top
Top





Età: 63
Registrato: 26/06/04 18:15
Messaggi: 4800
Gemma is offline 

Località: AGLIANA (PT)
Interessi: amo scrivere poesie, leggere, aiutare chi ha bisogno, per aiutare me stessa
Impiego: insegnante


MessaggioInviato: Dom Set 12, 2004 3:00 pm    Oggetto:  SCI
Descrizione:
Rispondi citando

MILANO, 12 SET - Lo sci italiano ritrovera' quest'anno una delle sue protagoniste: Karen Putzer. E' infatti con una voglia di rivincita pari solo al dolore sofferto nell'arco di quasi un anno che la gigantista azzurra torna alle gare, dopo aver trascorso mesi e mesi a guarire i forti dolori all'anca che l'hanno costretta a fermarsi per un'intera stagione. 'A fine ottobre rientro per la prima gara di Coppa del Mondo, a Solden - ha spiegato oggi la Putzer nel motorhome Ferrari, ospite a Monza per il Gran premio d'Italia - e il mio obiettivo non e' tanto quello di vincere quanto quello di riavvicinarmi mentalmente alle competizioni. E' un anno che manco, ed e' stata molto dura'. Fu proprio a Solden, un anno fa, che Karen avverti' i primi dolori all'anca. Alla gara successiva, in Alta Badia, si blocco' definitivamente. Altoatesina, 24 anni, Karen si e' allenata per tutto questo periodo a casa, a Nuova Levante, in provincia di Bolzano. 'Tanta fisioterapia prima, tanta preparazione atletica dopo, e molta tecnica. Ma non saprei dire a che punto sono. L'unica cosa che so e' che ora mi sento meglio, il dolore all'anca e' passato e sono pronta per affrontare gigante e slalom'. Per superG e discesa, invece, meglio aspettare. 'Devo prima riprendere la giusta confidenza con le competizioni, poi vedremo'. Circa la nuova stagione Karen non sa fare una previsione. 'La piu' forte dovrebbe essere la Kostelic, ma non so come stia dopo l'incidente. Dunque proprio non so dire, e' troppo tempo che manco dalle gare'. A Monza Karen Putzer ha avuto modo di incontrare anche Michael Schumacher. 'Mi ha chiesto nei dettagli quale preparazione sto seguendo e l'ho trovato molto competente'
_________________
O gemma leziosa, adorna villanella,che sei più virtudiosa che non se ne favella; per la virtude ch'hai, per grazia del Signore, aiutami, chè sai, ch'io son tuo servo, Amore.
Torna in cima
Profilo Messaggio privato Invia email
Adv



MessaggioInviato: Dom Set 12, 2004 3:00 pm    Oggetto: Adv






Torna in cima
matthew76

Ospite















MessaggioInviato: Lun Ott 11, 2004 4:00 pm    Oggetto:  
Descrizione:
Rispondi citando

finalmente una bella notizia x lo sci italiano... io lo seguo da sempre... tempo fa ho letto che si è fatta male Denise Karbon, un'altra atleta molto brava...
considerando che quest'anno ci saranno i mondiali a Bormio e nel 2006 le olimpiadi a torino, speriamo bene...
Torna in cima
Gemma

Top
Top





Età: 63
Registrato: 26/06/04 18:15
Messaggi: 4800
Gemma is offline 

Località: AGLIANA (PT)
Interessi: amo scrivere poesie, leggere, aiutare chi ha bisogno, per aiutare me stessa
Impiego: insegnante


MessaggioInviato: Mer Ott 13, 2004 9:39 pm    Oggetto:  
Descrizione:
Rispondi citando

lo seguo anch'io lo sci, ma non sono proprio preparata in materia, speriamo che a Torino si comportino tutti bene anche perchè abbiamo degli ottimi campioni in grado di sostenere qualsiasi gara... specie le donne...
_________________
O gemma leziosa, adorna villanella,che sei più virtudiosa che non se ne favella; per la virtude ch'hai, per grazia del Signore, aiutami, chè sai, ch'io son tuo servo, Amore.
Torna in cima
Profilo Messaggio privato Invia email
matthew76

Ospite















MessaggioInviato: Gio Ott 14, 2004 9:18 am    Oggetto:  
Descrizione:
Rispondi citando

Gemma ha scritto:
specie le donne...

ehhh, le donne, le donne... se non ci fossero le donne... Very Happy Cool Mr. Green
Torna in cima
Gemma

Top
Top





Età: 63
Registrato: 26/06/04 18:15
Messaggi: 4800
Gemma is offline 

Località: AGLIANA (PT)
Interessi: amo scrivere poesie, leggere, aiutare chi ha bisogno, per aiutare me stessa
Impiego: insegnante


MessaggioInviato: Gio Ott 14, 2004 5:52 pm    Oggetto:  
Descrizione:
Rispondi citando

angelo angelo angelo
_________________
O gemma leziosa, adorna villanella,che sei più virtudiosa che non se ne favella; per la virtude ch'hai, per grazia del Signore, aiutami, chè sai, ch'io son tuo servo, Amore.
Torna in cima
Profilo Messaggio privato Invia email
Gemma

Top
Top





Età: 63
Registrato: 26/06/04 18:15
Messaggi: 4800
Gemma is offline 

Località: AGLIANA (PT)
Interessi: amo scrivere poesie, leggere, aiutare chi ha bisogno, per aiutare me stessa
Impiego: insegnante


MessaggioInviato: Mar Gen 11, 2005 5:28 pm    Oggetto:  
Descrizione:
Rispondi citando

E' caccia all'uomo per scoprire l'identità dello snowboarder che ha travolto e ucciso sulla pista de Le Foppe, Zoldo Alto (Belluno), Adriano Marchetto, 37 anni di Trebaseleghe (Padova). Sull'accaduto è stata aperta un'inchiesta della Procura di Belluno coordinata dal pm Martina Gasparini. I carabinieri di Forno di Zoldo (Belluno) stanno raccogliendo in queste ore le testimonianze di alcune persone che hanno visto l'investitore fuggire velocemente a valle con il suo snowboard. Si tratterebbe di un uomo non troppo alto di circa quarant'anni che indossava una tuta da sci verde.

I carabinieri stanno tracciando un indentikit per diffonderlo nella zona e si stanno inoltre controllando tutti gli skipass di per cercare di risalire a una ristretta rosa di nomi. L'incidente, uno dei più gravi nella storia dello sci, è avvenuto quando le piste stavano svuotandosi dopo una affollata giornata di sport all'aria aperta. Adriano Marchetto, secondo quanto ricostruito, stava percorrendo l'ultimo tratto della pista Le Foppe con il suo snowboard quando all'improvviso è sbucato a tutta velocità un altro snowboarder che lo ha investito in pieno.
Un impatto tremendo che ha provocato lo sfondamento del torace di Marchetto, morto sul colpo in pista. Immediati i soccorsi, mentre qualcuno tentava invano di inseguire a valle l'investitore. I carabinieri sperano anche che chi ha causato l'incidente si renda conto della cosa e si costituisca. L'accusa per lui e' di omicidio colposo, omissione di soccorso e violazione delle norme sulla circolazione sulle piste da sci.

_________________
O gemma leziosa, adorna villanella,che sei più virtudiosa che non se ne favella; per la virtude ch'hai, per grazia del Signore, aiutami, chè sai, ch'io son tuo servo, Amore.
Torna in cima
Profilo Messaggio privato Invia email
Gemma

Top
Top





Età: 63
Registrato: 26/06/04 18:15
Messaggi: 4800
Gemma is offline 

Località: AGLIANA (PT)
Interessi: amo scrivere poesie, leggere, aiutare chi ha bisogno, per aiutare me stessa
Impiego: insegnante


MessaggioInviato: Mer Gen 26, 2005 5:22 pm    Oggetto:  
Descrizione:
Rispondi citando

Sci nordico: Tricolori a Paluzza
In Friuli, Giorgio Di Centa "giochera'" in casa
(ANSA)-UDINE,26 GEN- Sara' Paluzza, in Friuli Venezia Giulia, la sede dei campionati italiani di fondo di combinata maratona 5+5Km donne e 10+10Km uomini. Paluzza e' la localita' dove vive la famiglia di Centa e quindi Giorgio, fondista azzurro di punta, gioca di fatto in casa. Ad organizzare la manifestazione e' l' Us Aldo Moro, societa' che non e' intitolata all' ex uomo politico Dc ma ad uno sportivo locale, deceduto durante la seconda guerra mondiale in Albania.

_________________
O gemma leziosa, adorna villanella,che sei più virtudiosa che non se ne favella; per la virtude ch'hai, per grazia del Signore, aiutami, chè sai, ch'io son tuo servo, Amore.
Torna in cima
Profilo Messaggio privato Invia email
Gemma

Top
Top





Età: 63
Registrato: 26/06/04 18:15
Messaggi: 4800
Gemma is offline 

Località: AGLIANA (PT)
Interessi: amo scrivere poesie, leggere, aiutare chi ha bisogno, per aiutare me stessa
Impiego: insegnante


MessaggioInviato: Dom Gen 30, 2005 11:49 am    Oggetto:  
Descrizione:
Rispondi citando

Sci nordico: italiani, a Paruzzi-Di Centa titoli combinata

Vincono combinata Paluzza 36 anni dopo ultime gare in Friuli
(ANSA) - PALUZZA (UDINE), 29 GEN - La forestale Gabriella Paruzzi e il carabiniere Giorgio Di Centa sono i nuovo campioni italiani di combinata-maratona di fondo. I titoli sono stati assegnati Paluzza, 36 anni dopo l'ultima edizione degli italiani ospitati in Friuli Venezia Giulia a Tarvisio. La gara donne ha visto co-protagonista la veronese Sabina Valbusa. Terza la valdostana Arianna Follis. Per Di Centa il rivale più pericoloso e' stato il finanziere Thomas Moriggl. Terzo il compagno di squadra Cristian Zorzi.

_________________
O gemma leziosa, adorna villanella,che sei più virtudiosa che non se ne favella; per la virtude ch'hai, per grazia del Signore, aiutami, chè sai, ch'io son tuo servo, Amore.
Torna in cima
Profilo Messaggio privato Invia email
Gemma

Top
Top





Età: 63
Registrato: 26/06/04 18:15
Messaggi: 4800
Gemma is offline 

Località: AGLIANA (PT)
Interessi: amo scrivere poesie, leggere, aiutare chi ha bisogno, per aiutare me stessa
Impiego: insegnante


MessaggioInviato: Lun Gen 31, 2005 4:33 pm    Oggetto:  
Descrizione:
Rispondi citando

BORMIO 2005/ STROBL MIGLIOR TEMPO IN PROVA DISCESA, 5/O GHEDINA
31/01/2005 - 15:10
L'austriaco davanti lo svizzero Kerner e all'americano Miller

Roma, 31 gen. (Apcom) - Fritz Strobl ha fatto registrare il miglior tempo nella prima prova della discesa maschile. L'austriaco, con il tempo di 1'57"69, ha staccato lo svizzero Bruno Kernen di 70 centesimi e l'americano Bode Miller di 96. Sulla "Stelvio" Kristian Ghedina ottiene il quinto tempo ad un secondo dall'austriaco. Kurt Sulzenbacher è undicesimo a 1"50, sedicesimo Alessandro Fattori a 2"32, solo 26.mo Peter Fill a 4"40.

_________________
O gemma leziosa, adorna villanella,che sei più virtudiosa che non se ne favella; per la virtude ch'hai, per grazia del Signore, aiutami, chè sai, ch'io son tuo servo, Amore.
Torna in cima
Profilo Messaggio privato Invia email
Gemma

Top
Top





Età: 63
Registrato: 26/06/04 18:15
Messaggi: 4800
Gemma is offline 

Località: AGLIANA (PT)
Interessi: amo scrivere poesie, leggere, aiutare chi ha bisogno, per aiutare me stessa
Impiego: insegnante


MessaggioInviato: Mer Feb 02, 2005 4:03 pm    Oggetto:  
Descrizione:
Rispondi citando

Solo gli utenti registrati possono vedere le immagini!
Registrati o Entra nel forum!




Nadia Fanchini, sorriso smagliante, promessa azzurra dello sci alpino. Compirà 19 anni a giungo, il 4°posto nel SuperG iridato le ha dato la carica giusta, la molla per rischiare e arrivare in alto. Conosciamo meglio la futura punta di diamante del circo rosa.

Nata a Lovere (Bg) il 25 giugno 1986 è alta 165 centimetri per un peso forma di 62 chili. Risiede a Montecampione (Bs). Papà Sandro e mamma Giusy le hanno messo gli sci ai piedi all’età di tre anni, fiutando subito il talento. Ha due sorelle, entrambe nel giro della nazionale di sci, Elena (18 anni) e Sabrina (14).

A quattro anni Nadia disputa già la prima gara, a Montecampione. Con il susseguirsi degli anni le sue specialità preferite diventano lo speciale e il gigante.

Ora dà il meglio di sè in SuperG. Oltre al quarto posto ai Mondiali, è stata 11esima nel giante di Santa Caterina, 12esima nel SuperG di Cortina e 14esima nel gigante di Maribor dove nel 2004 ha vinto l’oro in SuperG ai Mondiali juniores.

Sta vivendo la sua favola. Molto allegra e spensierata, Nadia ha un piccolo problema che però preannuncia sempre qualcosa di buono. Lo racconta il suo tecnico. “Sta spesso male prima delle gare, è sempre stata così – racconta – anche domenica continuava a svenire. In quel caso bisogna solo portarla al via perchè quando fa così poi va forte”.

Ha un fidanzato (“non proprio un moroso perchè non c’è tempo", precisa Nadia). Nei momenti liberi gioca a pallavolo. Segue il calcio, tifa Inter e Brescia. Il suo piatto preferito è la pizza, unita a una Coca Cola gigante, anzi superG.

_________________
O gemma leziosa, adorna villanella,che sei più virtudiosa che non se ne favella; per la virtude ch'hai, per grazia del Signore, aiutami, chè sai, ch'io son tuo servo, Amore.
Torna in cima
Profilo Messaggio privato Invia email
Gemma

Top
Top





Età: 63
Registrato: 26/06/04 18:15
Messaggi: 4800
Gemma is offline 

Località: AGLIANA (PT)
Interessi: amo scrivere poesie, leggere, aiutare chi ha bisogno, per aiutare me stessa
Impiego: insegnante


MessaggioInviato: Gio Feb 03, 2005 3:55 pm    Oggetto:  
Descrizione:
Rispondi citando

Dopo la prova di discesa libera maschile, ci sono speranze di medaglia per l'Italia nella combinata.

Peter Fill e Giorgio Rocca possono infatti aspirare al podio. Difficile raggiungere il gradino più alto ma i due italiani sono in lizza per l'argento o il bronzo.

Anzitutto bisogna parlare di Bode Miller che si è reso protagonista di un numero straordinario. Lo sciatore americano ha perso uno sci dopo un salto e ha proseguito la sua gara con un solo attrezzo mantendo l'equilibrio sulla ghiacciatissima pista Stelvio.

Un vero show-man l'americano che ha dato grande spettacolo. Purtroppo è caduto a poche porte dal traguardo ma il pubblico lo ha accolto tra gli applausi.


Bode Miller AP
Con Miller fuori dai giochi, il miglior tempo è stato segnato da Michael Walchhofer con il tempo di 1'51''76 , alle spalle dell'austriaco il nostro Peter Fill con un ritardo di 1''05 dall'austriaco. Poi Defago, Aamodt e Raich che resta il principale pretendente alla medaglia d'oro.

Nella prova di slalom speciale infatti Raich è il favorito insieme a Rocca che ha accusato un ritardo di 2''54 dal Walchhofer.



Solo gli utenti registrati possono vedere le immagini!
Registrati o Entra nel forum!

_________________
O gemma leziosa, adorna villanella,che sei più virtudiosa che non se ne favella; per la virtude ch'hai, per grazia del Signore, aiutami, chè sai, ch'io son tuo servo, Amore.
Torna in cima
Profilo Messaggio privato Invia email
Gemma

Top
Top





Età: 63
Registrato: 26/06/04 18:15
Messaggi: 4800
Gemma is offline 

Località: AGLIANA (PT)
Interessi: amo scrivere poesie, leggere, aiutare chi ha bisogno, per aiutare me stessa
Impiego: insegnante


MessaggioInviato: Sab Feb 05, 2005 5:44 pm    Oggetto:  
Descrizione:
Rispondi citando

(ANSA) - SONDRIO, 5 FEB - Doppietta Usa ai Mondiali di sci di Bormio in discesa libera. Bode Miller ha vinto l'oro in 1'56''22 davanti al connazionale Daron Rahlves. Il distacco fra i due statunitensi e' stato di 44 centesimi. La medaglia di bronzo e' stata vinta dall'austriaco Michael Walchhofer, che ha chiuso con un tempo superiore di 87 centesimi rispetto a quello del vincitore. Il migliore italiano e' stato Kurt Sulzenbacher, 14/o. E' il secondo oro per Miller, gia' vincitore del SuperG.
_________________
O gemma leziosa, adorna villanella,che sei più virtudiosa che non se ne favella; per la virtude ch'hai, per grazia del Signore, aiutami, chè sai, ch'io son tuo servo, Amore.
Torna in cima
Profilo Messaggio privato Invia email
Gemma

Top
Top





Età: 63
Registrato: 26/06/04 18:15
Messaggi: 4800
Gemma is offline 

Località: AGLIANA (PT)
Interessi: amo scrivere poesie, leggere, aiutare chi ha bisogno, per aiutare me stessa
Impiego: insegnante


MessaggioInviato: Dom Feb 06, 2005 4:10 pm    Oggetto:  
Descrizione:
Rispondi citando

Sci: Bormio 2005, Elena Fanchini argento in libera
06/02/2005 - 12:56
Gara vinta da Janica Kostelic, bronzo a Renate Goetschl
(ANSA) - SANTA CATERINA VALFURVA, 6 FEB - L'azzurra Elena Fanchini ha conquistato l'argento nella libera donne dei Mondiali di Bormio 2005, vinta da Janica Kostelic. Bronzo all'austriaca Renate Goetschl.

_________________
O gemma leziosa, adorna villanella,che sei più virtudiosa che non se ne favella; per la virtude ch'hai, per grazia del Signore, aiutami, chè sai, ch'io son tuo servo, Amore.
Torna in cima
Profilo Messaggio privato Invia email
Gemma

Top
Top





Età: 63
Registrato: 26/06/04 18:15
Messaggi: 4800
Gemma is offline 

Località: AGLIANA (PT)
Interessi: amo scrivere poesie, leggere, aiutare chi ha bisogno, per aiutare me stessa
Impiego: insegnante


MessaggioInviato: Gio Feb 10, 2005 2:50 pm    Oggetto:  
Descrizione:
Rispondi citando

Sci: Bormio 2005, Maier vince il gigante
10/02/2005 - 14:31
Herminetor davanti a Raich e Rahlves, Blardone chiude 20/mo
(ANSA) - BORMIO, 10 FEB - Hemann Maier ha vinto l'oro nel gigante mondiale di Bormio, davanti all'altro austriaco Raich e allo statunitense Rahlves. Giornata no per gli azzurri Massimiliano Blardone, 5/o al termine della prima manche, ha pagato col 20/mo posto gli errori commessi nella seconda. Miglior azzurro Manfred Moellg, 13/mo. Maier ha chiuso con il tempo 2.50.41, staccando di 25 centesimi il connazionale, medaglia d'argento, e di 68 Rahlves, che aveva dominato la prima manche.

_________________
O gemma leziosa, adorna villanella,che sei più virtudiosa che non se ne favella; per la virtude ch'hai, per grazia del Signore, aiutami, chè sai, ch'io son tuo servo, Amore.
Torna in cima
Profilo Messaggio privato Invia email
Gemma

Top
Top





Età: 63
Registrato: 26/06/04 18:15
Messaggi: 4800
Gemma is offline 

Località: AGLIANA (PT)
Interessi: amo scrivere poesie, leggere, aiutare chi ha bisogno, per aiutare me stessa
Impiego: insegnante


MessaggioInviato: Dom Feb 20, 2005 5:36 pm    Oggetto:  
Descrizione:
Rispondi citando

Sci di fondo: Di Centa, settimana difficile ma gioia immensa



Oberstdorf, 20 feb. (Adnkronos) - ''Sono molto emozionato. Dedico la medaglia di oggi a mia moglie Rita e alle mie bambine Laura, Martina e Gaia che avranno fatto un tifo infernale per me. Ho vissuto una settimana difficile, prima vivendo la tensione della vigilia, poi trovando una giornata negativa in gara. Cosi' nella mia mente sono cresciuti tanti dubbi, si e' fatta larga la paura di avere sbagliato qualcosa nella preparazione''. E' quanto ha affermato l'azzurro Giorgio Di Centa dopo la conquista della medaglia d'argento ai Mondiali di sci nordico in corso di svolgimento ad Oberstdorf in Germania. ''Oggi e' stata una gara durissima e al tempo stesso indimenticabile, soprattutto nell'alternato dove non pensavo di soffrire talmente tanto. L'argento e' il premio per una vita di sacrifici, sono arrivato a 32 anni per sentirmi ripagato di anni e anni passati sugli sci''.

_________________
O gemma leziosa, adorna villanella,che sei più virtudiosa che non se ne favella; per la virtude ch'hai, per grazia del Signore, aiutami, chè sai, ch'io son tuo servo, Amore.
Torna in cima
Profilo Messaggio privato Invia email
Mostra prima i messaggi di:   
Nuovo Topic   Rispondi    Indice del forum -> Altri sport... Tutti i fusi orari sono GMT + 1 ore
Vai a pagina 1, 2  Successivo
Pagina 1 di 2

 
Vai a:  
Non puoi inserire nuovi Topic in questo forum
Non puoi rispondere ai Topic in questo forum
Non puoi modificare i tuoi messaggi in questo forum
Non puoi cancellare i tuoi messaggi in questo forum
Non puoi votare nei sondaggi in questo forum





Insieme per conoscere topic RSS feed 
Powered by MasterTopForum.com with phpBB © 2003 - 2008